proteine nobili

ALIMENTAZIONE

Proteine nobili, non provengono solo dal mondo animale

23 Feb , 2015  

Le proteine nobili sono importanti per lo sviluppo e l’energia del nostro organismo, ma non bisogna esagerare con la loro assunzione. In poche parole, le proteine sono sostanze nutritive utili per dare energia al nostro corpo. Sono importanti per lo sviluppo degli organi e dei muscoli, per gli ormoni, per gli apparati immunitari, nella costruzione e nella riparazione dei tessuti ed in altre funzioni complesse genetiche del nostro organismo che non stiamo qui ad elencare.Importante è sapere che rappresentano un principio nutritivo calorico essenziale per energizzare, rigenerare e far crescere il nostro corpo.

proteine nobili vegetali

LE QUANTITÀ IDEALI DA ASSUMERE DURANTE LA GIORNATA SONO 44 GRAMMI PER LA DONNA E 56 PER L’UOMO. CHI PERÒ PRATICA SPORT O LAVORI IMPEGNATIVI NE DOVREBBE ASSUMERE UNA QUANTITÀ SUPERIORE, PROVENIENTI GENERALMENTE DAL CIBO.

Proteine nobili nel mondo animale e vegetale

Le proteine sono presenti nel mondo animale, ma anche in quello vegetale. La differenza tra proteine animali e vegetali è nella presenza di aminoacidi, che formano gli elementi di base. Gli aminoacidi contenuti nelle proteine sono in numero di 20, dei quali 8 sono “essenziali” (per i bambini diventano 10). Il nostro organismo non è in grado di produrre gli aminoacidi essenziali, per cui li deve assumere attraverso gli alimenti. Le proteine di origine animale comprendono tutti gli aminoacidi, anche quelli essenziali, e per questo sono ad alto valore biologico (nobili), mentre quelle vegetali sono di medio valore biologico (legumi) e basso valore biologico (cereali).

Le proteine di origine animale sono contenute nelle uova, nella carne, nel pesce, nei latticini. Tuttavia la natura ha pensato bene di compensare alcune carenze. Per esempio, abbinando i cereali (pasta) con i legumi (fagioli, ceci, lenticchie, fave, ecc.), si formano dei piatti con contenuto di proteine nobili (alto valore biologico), perché gli aminoacidi degli uni si completano con gli altri: il famoso piatto unico. Questi alimenti erano soprannominati “la carne dei poveri” e lo sono considerati tuttora. Per concludere, possiamo capire quanto sono utili le proteine per il nostro corpo. Tuttavia, non bisogna esagerare con la loro assunzione, perché quelle eccedenti il nostro fabbisogno non vengono utilizzate o conservate, ma sono “scartate” dal nostro organismo, con la conseguenza che possono produrre tossine in eccesso, nonché un carico gravoso di lavoro per i reni con il rischio che vengano danneggiati.

, ,



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *